#EmergenzaTerremoto – Consegna a Faete

Standard

Faete, 11 settembre 2016

come promesso Bran.Co Onlus è tornata nelle zone colpite dal sisma del 24 agosto, a Faete frazione di Arquata del Tronto, i nostri volontari hanno consegnato beni di prima necessità grazie alle raccolte fatte da Federazione in tutto lo stivale.

L’accoglienza degli abitanti ci ha toccato nel profondo del cuore, per questo continueremo l’aiuto a questo piccolo paese, fino a quando tornerà a riprendere la vita di tutti i giorni.

Il nostro impegno non finisce qui !

 

Di nuovo nelle zone colpite dal sisma

Standard

Bran.Co Onlus è tornata ieri nelle zone colpite dal sisma del 24 agosto, ad Amatrice, ha visitato il P.A.S.S. (Posto di Assistenza Socio Sanitaria) preposto per ristabilire l’assistenza sanitaria di base alla popolazione locale, e ha visitato il campo di Sant’Angelo di Amatrice, entrambi coordinati dal nucleo di Protezione Civile della Confederazione Nazionale Misericordie, con 300 sfollati, al fine di comprendere al meglio le necessita’ della popolazione colpita e supportare al meglio il lavoro di aiuto.

Oggi, presso i magazzini del campo, abbiamo consegnato più di 17000 litri di acqua.

Ringraziamo le sedi di #FederAzione di tutta Italia e i cittadini che, grazie al loro generoso contributo, hanno reso possibile questo gesto di grande e reale solidarismo. Il nostro impegno non finisce qui!

Bran.Co nelle zone colpite dal sisma

Standard

28 Agosto 2016

Grazie alle raccolte svolte in tutta Italia da #FederAzione, Bran.co Onlus ha effettuato oggi un’importante consegna; abbiamo infatti consegnato beni di prima necessità sia nel campo della Croce Rossa di Grisciano sia nel campo autogestito di Faete, una frazione di Arquata del Tronto, comune dell’ascolano fra i più colpiti dal sisma del 24 agosto. Una consegna è stata fatta anche nel comune di Spelonga, anch’essa frazione di Arquata.
Straordinaria accoglienza da parte dei cittadini del luogo, ai quali sarà fornita assistenza concreta nei prossimi giorni.