AmABILmente – un gol per Betlemme

Standard

Il Dipartimento Tutela della Famiglia – Bran.co Onlus è lieto di invitarti, Domenica 26 marzo, ad “AmABILmente – un gol per Betlemme”, un’iniziativa sportiva che mette al centro (dis)abilità e solidarismo!

La giornata avrà come tema conduttore la difesa della Vita e delle sue infinite potenzialità, e vedrà affrontarsi, in un torneo all’insegna dello sport e del divertimento, due scuole calcio per ragazzi con disabilità e sindrome di Down, la “Associazione Arcobaleno” di Monza e la “Scuola calcio ragazzi Speciali” di Darfo Boario Terme (BS).

Il torneo vedrà i ragazzi uniti a sostegno del progetto “Luci a Betlemme”, sempre firmato Bran.Co Onlus. Questa iniziativa, organizzata da Bran.Co Onlus – dipartimento Una voce nel silenzio e attiva da più di un anno, consiste in una raccolta fondi per la scuola “Football Academy” di Beit Jala in Palestina, un luogo dove altri bambini inseguono un pallone della stessa forma sferica, la stessa forma del mondo che ha trovato in questo sport un motivo di spinta solidarista ad “andare oltre” e a donare sè stessi per chi ora versa in uno stato di bisogno.

Saranno infatti i ragazzi che scenderanno in campo i protagonisti attivi di questa giornata benefica, e sempre loro aiuteranno i bambini di Betlemme a realizzare il loro sogno…

L’appuntamento è per Domenica 26 marzo, ore 10:30, al centro sportivo La Dominante , via Angelo Ramazzotti 19, Monza.
Per ulteriori informazioni rivolgersi a famiglia@bran-co.it

Link all’evento facebook: https://www.facebook.com/events/408974059455479/

 

Il ringraziamento di Padre Ibrahim Faltas a Bran.Co Onlus per l’impegno nella missione solidarista “Luci a Betlemme” con Una voce nel silenzio ; e il suo augurio per la partita #amABILmente, evento che andrà a intero sostegno dei bambini cristiani palestinesi di Beit Jala !

Share

Palestina 2017: Luci a Betlemme… accese !

Standard

I volontari di Bran-co Branca Comunitaria Solidarista ONLUS – #unavocenelsilenzio si trovano al campo di calcio di Beit Jala – Palestina dove stanno giocando un torneo i bambini di Betlemme, Beit Sahur e Gerico e dove, tra poco, si terrà l’inaugurazione ufficiale dell’impianto d’illuminazione che è stato costruito grazie al vostro contributo!
Restate Connessi!

ACCESE !!!

Ieri sera si è tenuta l’inaugurazione ufficiale dell’impianto d’illuminazione del campo di Beit Jala. Dopo una grande partita tra la nazionale palestinese e la squadra vincitrice del campionato della classe 2005 abbiamo avuto l’onore di ricevere una targa di ringraziamento da Padre Ibrahim Faltas e da Fabio Sokolowicz, Console generale d’Italia a Gerusalemme.
Ringraziamo tutti i bambini della Football Academy, gli allenatori ed il responsabile Suhail.
Infine ringraziamo l’associazione Oasi di Pace e tutti coloro che hanno contribuito affinché tutto ciò fosse possibile.
Ora possiamo dirlo ancor più forte… Non sarà mai più buio in Palestina!

 

Share

Generazione Kosovo: la scuola di Horahovac

Standard

Questo pomeriggio siamo stati ricevuti dalla direttrice della scuola elementare di Horahovac, paese con il maggior numero di bambini delle enclavi serbe. Qui abbiamo consegnato il materiale didattico raccolto anche grazie al contributo di tutte le persone che hanno supportato l’iniziativa. Durante la visita nel villaggio abbiamo incontrato i bambini e gli abbiamo donato dei giocattoli nella speranza siano di aiuto a tener occupate le loro menti, tenendoli lontani dalla preoccupazione di non poter vivere una vita serena e in libertà nella propria TERRA.

Share

Generazione Kosovo: arrivo a Gorazhdevac

Standard

Ci troviamo, accompagnati dai monaci di Decani, in un’enclave serba nel distretto di Pec in cui vivono 500 serbi come una vera e propria comunità che si auto-sostiene. Qui abbiamo consegnato materiale scolastico ai bambini della scuola di Santo Sava e visitato alcune famiglie donando giocattoli ai loro figli, visibilmente contenti dei doni e dell’affetto datogli.

Share