BranCo/ dicembre 4, 2015/ Infanzia, Lotta alla Pedofilia/ 0 comments

Il Caso Forteto: infanzie tradite

Venerdì 4 dicembre a Firenze presso Palazzo Bastogi si è tenuta la conferenza dedicata al “Caso Forteto, infanzie tradite” organizzata da Progetto Firenze Dinamo, in collaborazione con Bran-co Branca Comunitaria Solidarista ONLUS e il Gruppo Consiliare Lega Nord Toscana. Jacopo Alberti, Consigliere Regionale e membro della Commissione d’inchiesta sul Forteto ha introdotto l’evento con una breve cronistoria della “comunità”, mentre Domenico Del Nero, professore, giornalista e presidente dell’associazione Dinamo si è soffermato sulle pubblicazioni relative al Forteto e la loro totale inadeguatezza alla luce dei fatti. La ONLUS Bran-co si è occupata, con l’ausilio delle psicologhe Daniela Casagrande e Laura Lamponi, di tutela dell’infanzia, delle dinamiche e delle conseguenze che gli abusi perpetuati al Forteto hanno comportato sui bambini che ne sono stati vittima. Infine, la testimonianza diretta di chi ha vissuto l’incubo della comunità sulla propria pelle, Marika Corso, introdotta dal Presidente dell’associazione “Vittime del Forteto”, Sergio Pietracito.

Le oltre 130 presenze dimostrano quanto sia necessario fare chiarezza sui fatti accaduti all’interno della comunità di Fiesoli, sulle implicazioni e le possibili connivenze che hanno portato a oltre 30 anni di abusi. E, in attesa che la giustizia faccia il suo corso, sarà organizzato un nuovo incontro perché c’è ancora tanto, troppo da dire.

Ci scusiamo con chi – per motivi di capienza – non ha potuto assistere alla conferenza e vi invitiamo altrettanto numerosi alla prossima data.

forteto

Share

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*